Mosaic

Tessera 2: Resilienza, Crescere in tempo di crisi

Il periodo storico in cui viviamo è un periodo difficile. È un periodo di elevata agitazione dove regna regina l’insicurezza. È il periodo della crisi. La crisi è come una tempesta che si abbatte improvvisamente su di noi, investe tutti, e dove passa lascia i suoi segni. Ma la crisi passa. È temporanea. È un momento più o meno lungo che comunque è destinato a finire. La cosa importante è come affrontiamo questa crisi mentre passa: cosa possiamo fare mentre la tempesta ci attraversa? Qualcuno viene spazzato via, qualcun altro invece riesce a resistere e ad imparare come sfruttare questi venti per andare avanti.

Stimo parlando di soggetti resilienti, ovvero dotati di resilienza (dal greco Resilio: rimbalzare, saltare indietro) termine con cui si definisce la capacità di un corpo di resistere alla rottura. Le persone dotate di resilienza hanno sviluppato la capacità di adattarsi efficacemente all’ambiente nonostante le difficili condizioni di vita in cui si sono trovate.Lo sanno bene gli abitanti delle isole Kauai (Hawaii), un’isola dove negli anni ’60 la popolazione viveva in condizioni di vita altamente sfidanti, e in cui i bambini per sopravvivere dovevano superare numerosi fattori di rischio (ovvero fattori individuati come possibili predittori di futuri comportamenti devianti, ad esempio: situazione di povertà familiare, famiglie con problemi di alcolismo, malattie mentali, aggressività ecc.).

resilience2ok

Due ricercatori, a partire dagli anni ’60 hanno seguito costantemente lo sviluppo dei bambini di quest’isola mentre crescevano e diventavano adulti. I ricercatori notarono che crescendo, circa un terzo dei bambini riuscì ad adattarsi alle condizioni di vita sfidanti migliorando anche la loro situazione di partenza, riuscendo ad avviare relazioni stabili, diventando molto coinvolti sul lavoro ed aiutando il prossimo e la comunità. I ricercatori individuarono il fattore di successo nella “resilienza”.

“La resilienza è l’insieme di processi che facilitano un adattamento efficace e promuovono lo sviluppo della persona anche in contesti di vita altamente stressanti” (Roisman, 2005)

 

Oggi le aziende stanno vivendo in un periodo altamente sfidante, in un ambiente difficile e ricco di stress da lavoro, ma le imprese che riusciranno ad andare avanti saranno quelle in cui la resilienza si è sviluppata e diffusa all’interno della cultura dell’azienda. Saper affrontare e agire proattivamente davanti alle difficoltà più sfidanti permette di avere la consapevolezza di saper governare l’inatteso, e di poter contare su un team di persone che nonostante le avversità riesce sempre a raggiungere gli obiettivi.

Così come la resilienza è stata sviluppata dai bambini delle Hawaii allo stesso modo può essere appresa da chiunque con un po’ di impegno. La notizia positiva è che una volta che la resilienza viene sviluppata verrà utilizzata come un insieme di risorse forti per risolvere i problemi e le avversità di ogni giorno, di ogni persona, di ogni gruppo, di ogni organizzazione. Viviamo in un periodo sfidante che ci offre la possibilità di sviluppare le nostre carattersitiche di soggetti resilienti. Perché allora la prossima volta che ci troviamo in prossimità della tempesta non iniziamo a sorriderle e ad affrontarla come una possibile sfida? Una delle caratteristiche più significative dei soggetti resilienti è di vivere la difficoltà come una sfida, impegnandosi ad affrontarla e mettendosi in gioco.

La tempesta sta arrivando, puoi stare fermo a lamentarti oppure puoi prepararti ad affrontarla, oggi la scelta è solo nostra..

 

Di Michele Invernizzi

Michele




Mosaic Consulting
Via Revere 2
20123 Milano (MI)

Tel +39 02 866732
mosaic@mosaiconsulting.com

P.iva e cod.fisc. 10818620154
Progetti
Mindfullab Logo

Seguici sui social
Logo Linkedin  Logo Google+  Logo Youtube